Ibiza / L'isola di Ibiza

Natura

Paesaggi spettacolari e spiagge d'acqua cristallina. 

Ibiza offre più di 18 km di spiagge di qualità. Troverete qualsiasi cosa, da rustico a quelle moderne, spiagge tranquille e sicure per tutta la famiglia o le spiagge che sono semplicemente perfetti per praticare il tuo sport preferito di acqua. Sei tu a decidere! La combinazione di mancanza di onde e la mancanza di correnti d'acqua fredda e una forte influenza del sole creano le temperature dell'acqua calda in modo univoco durante tutto l'anno. Nel mese di aprile e maggio, la temperatura dell'acqua è di 19 ° C, e nel mese di giugno, il 22 º C. Nel mese di agosto e settembre la temperatura dell'acqua aumenta fino a 25 ° - 27 ° C. 

Grazie alla inerzia termica degli oceani, le temperature dell'acqua ideali sono mantenuti per tutto l'anno. 

Un altro aspetto importante è la trasparenza e la visibilità eccezionale delle sue acque turchesi troverete alla maggior parte delle spiagge. 

Isole Baleari hanno spiagge eccezionali e inimitabili condizioni di immersione, grazie le sue acque limpide e pulite. Una delle ragioni principali per questo è la presenza di Posidonia oceanica, una pianta marina angiosperme che promuove acque trasparenti, previene l'erosione e funge da habitat per una vasta gamma di fauna oceaniche. In effetti, le acque della Riserva Naturale di Ses Salinas a Ibiza e Formentera sono la patria di alcuni dei migliori letti di Posidonia oceanica nel Mediterraneo, in termini di conservazione. 

I fondali marini in quella zona, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, sono arredate con i campi di posidonia oceanica, che dà l'acqua il suo aspetto cristallino e lo rende il luogo ideale per le immersioni subacquee. 

Ses Salines Parco Naturale: uno degli ambienti più sorprendenti delle Isole Baleari si trova nelle Isole Pitiusas (Ibiza e Formentera). Designato una Riserva Naturale nel 1995 e Parco Naturale nel 2001. Veg endemiche e comunità animali coesistono qui in un ricco ecosistema in cui il sale è una caratteristica dominante. Tutto questo rende i loro paesaggi e le spiagge uniche e irripetibili. In passato, Ibiza è stata chiamata l'isola del sale, ed è così a tal punto che i suoi abitanti sono stati garantiti una fornitura del condimento dalla legge. I primi a sfruttare le paludi furono i Cartaginesi, verso il 5 ° secolo a.c.

  • /themes/default/thumbs/c67d6dec1e5211c831de9d2d6ee0a7d0.jpg
  • /themes/default/thumbs/e31b1d447ba67e9b3892a2950fbcaf1e.jpg
  • /themes/default/thumbs/10a062d87df9c67763f62464e5b593aa.jpg
  • /themes/default/thumbs/0379d7d4a3e8a2676ad2b103dd85b9e7.jpg
undefined
undefined